Schiava di Malaparte

Prodotto nr.: AD326
Prezzo: € 10,00
Nr. oggetti in deposito: 99

Autore: Bianca Maria Fabbri

Genere: Narrativa (Contemporanea)

Anno: 2006

Prezzo: € 10.00

 

Schiava di Malaparte è il racconto della donna che diciannovenne e innamorata di un uomo celebre e intelligente, colto e raffinato, gelosissimo e tiranno, visse accanto al maledetto toscano negli anni immediatamente precedenti la sua morte. Oltre alla rivelazione degli aspetti più intimi e sconosciuti dell'autore de La pelle e di Kaputt, in questo memoriale dinamico e di ampio respiro si colgono momenti inediti degli Agnelli e di Oriana Fallaci, di Chagall e Picasso, di Jean Cocteau e Jean Marais...

"...il suo toccante ricordo di Malaparte... scritto in modo molto piacevole. Invidio Curzio per aver ispirato a una donna così bella un ricordo così tenace che sfiora l'idolatria".

(Antonio Ghirelli)

"Il suo libro è di grande interesse, è scritto piacevolmente, e ritengo possa avere successo".

(Vittorio Gorresio )

" ...il libro è gradevole, utilissimo per capire".